Julian Vlad

Da Lucio a Lucio… da Dalla a Battisti, sempre di marzo si tratta 🙂
Curioso come certe coincidenze capitino, e basta.
Douglas Adams sarebbe andato a nozze, con la sua garbata fantasiosa irresistibile ironia; lui che scriveva, ad esempio, che le cose che accadono, accadono; quelle che, accadendo, ne fanno succedere altre, ne fanno succedere altre; ma (avverte i suoi lettori) non necessariamente in quest’ordine 😀

Una settimana fa, i funerali di Lucio Dalla nel giorno del suo compleanno, quel 4 marzo che riecheggia nel titolo di una delle sue canzoni più antiche e famose. E oggi, mi scopro ad ascoltare un altro grande Lucio della canzone italiana, anch’egli scomparso (ed ormai da tempo, nonostante – apprendo con una certa sorpresa – fosse nato appena un giorno dopo Dalla), ad emozionarmi per brani magnifici che credevo di conoscere, e pensavo che non fossero poi quella gran cosa. Sì, d’accordo, canzonette sentimentali che…

View original post 1.281 altre parole

Annunci